Quando le infiltrazioni d’acqua provengono dal tetto

Probabilmente, la parte più noiosa quando si scopre la presenza di possibili infiltrazioni d’acqua in casa è non sapere quale possa esserne l’origine. Non appena si nota una macchia di condensa o umidità nell’angolino del terrazzo, si cercano disperatamente rimedi “fai da te” per limitare il danno.

Il problema, però, è che i rimedi casalinghi non fanno altro che nascondere il problema, senza rintracciarne la causa.

I nostri metodi di indagine e ricerca, invece, stanano le perdite occulte in modo infallibile e preciso. La rilevazione avviene con l’uso di tecnologie sofisticate, come la termografia, sia negli ambienti chiusi che sulla copertura dell’edificio: spesso, infatti, è proprio dal tetto che hanno origine tutti i mali! 

La guaina utilizzata per isolare la copertura potrebbe essere stata posata in modo scorretto, oppure potrebbe essersi lacerata.

Se sospetti una perdita nel tetto del tuo condominio, contattaci per una rilevazione. Siamo operativi a Bologna e in gran parte dell’Emilia Romagna e del nord Italia.

La causa delle infiltrazioni 

Piogge abbondanti e maltempo sono tra le prime cause che creano danni alle coperture degli edifici. 

Se lo strato di guaina impermeabilizzante si lacera, grazie all’indagine con nebbiogeni e gas traccianti possiamo rintracciare l’esatto punto di rottura e minimizzare il costo dei futuri interventi di riparazione della membrana. 

Inoltre, disponiamo anche di un nuovissimo sistema di ricerca perdite con corrente a bassa tensione.

La perdita resta intrappolata

Quando lo strato isolante si squarcia, e si forma un’infiltrazione, è impossibile che l’acqua si asciughi naturalmente; il più delle volte, infatti, resta intrappolata sotto il manto impermeabile per molto tempo, a volte anni.

La sacca d’acqua formatasi provocherà uno sgocciolamento sul soffitto sottostante, a danno del condomino residente all’ultimo piano dello stabile. A quel punto, non sarà più possibile evitare la formazione della pericolosa muffa nera sulle pareti.

Inoltre, lasciando ristagnare la perdita, in inverno si dovranno fronteggiare danni da gelo, dovuti all’acqua presente nella stratigrafia dei materiali del tetto, e in estate si formeranno bolle e scrostamenti sull’intonaco.

Interventi mirati in tempi brevi

Se non vuoi essere costretto a risolvere contesi condominiali e danni strutturali molto gravi, è opportuno verificare lo stato di integrità della copertura dell’edificio in tempi brevi.

Il nostro personale formato arriverà direttamente sul luogo e, dopo attenta rilevazione e analisi, potrà indicarti il punto esatto dove ha origine l’infiltrazione. 

A quel punto, risolverla sarà molto più semplice e meno dispendioso.

Per saperne di più sui nostri interventi e le tecniche adoperate, contattaci tramite l’apposito form. Il tuo condominio è in provincia di Bologna? I nostri servizi sono disponibili in tutta l’Emilia Romagna.

WhatsApp chat